RINNOVO PASS AUTO PER PERSONE CON DISABILITA’. AL COMUNE E’ ANCORA CAOS

Il contrassegno si definisce permanente quando ha durata di 5 anni; alla scadenza dei 5 anni il rinnovo avviene mediante esibizione, presso i competenti uffici comunali, del certificato rilasciato dal medico curante che attesti la permanenza delle patologie che hanno consentito il primo rilascio (Dpr 495/92 art.381 comma 3).

"Questo  è quello che prevede il regolamento regionale come approvato dalla Giunta n.1682 del 26 luglio 2011. Queste quindi,  dovrebbero essere le linee guida del Comune di Bari per quanto riguarda il rinnovo del pass auto. Invece il Comune in riferimento al pass quinquennale non le ha mai applicate costringendo gli aventi diritto a ripresentarsi a visita con ulteriori spese, attese e spostamenti che per un diversamente abile sono sempre difficoltosi".Lo ha detto il consigliere del Comune di Bari Michele Caradonna presentando in aula un question time sull'argomento. "Per questo – ha proseguito Caradonna –  durante il question time ho chiesto all'assessore Carla Palone di vigilare affinchè le linee guida fossero sempre applicate nella loro totalità. Lei mi ha assicurato che oggi chi si rivolge agli uffici competenti per il rinnovo del contrassegno (quinquennale) deve solo presentare un certificato medico".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.