PIOVE NELLA SCUOLA… CARADONNA: BASTA PRECARIETÀ

Parti del soffitto che si staccano ogni volta che piove, fogna sovraccarica che spesso va in tilt, infiltrazioni nei muri, isolamento termico che non è mai stato fatto e che rende le aule fredde d’inverno e calde d’estate il tutto nella scuola materna ed elementare Anna Frank di Poggiofranco… chiede aiuto la preside dell’istituto attende da tempo un intervento urgente del Comune di Bari. La struttura è un prefabbricato datato 1973 che conta più di 500 iscritti tra bambini della materna e alunni della elementare, ospitati comunque nell’edificio accanto. “Come VI Commissione del Comune di Bari – spiega Michele Caradonna – stiamo dando priorità al capitolo scuole in un periodo come questo nel quale le problematiche che stiamo riscontrando sono tantissime e tutte urgenti. Ricordiamo la questione del trasporto scolastico, della vandalizzazione di scuole come il Santarella o la media Manzoni Lucarelli di Ceglie e quindi della questione sicurezza e sorveglianza e del capitolo ristrutturazioni come richiesto per la Anna Frank. Insomma tutte situazioni insostenibili se si considera che a pagarne le conseguenze sono i bambini. Sicuramente faremo di tutto per permettere che gli alunni di tutte le scuole di Bari non siano vittime di questo sistema e possano giocare e studiare in ambienti salubri e sicuri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.