VIA MATERRESE: BLOCCHI DI CEMENTO IMPEDISCONO L’ACCESSO AI RESIDENTI

I blocchi di cemento presenti sul prolungamento di via Matarrese impediscono la libera circolazione e soprattutto l’accesso alle abitazioni di alcuni residenti della zona. Il consigliere comunale di Bari Michele Caradonna chiede all’assessore Galasso, durante i consiglio comunale dell’11 giugno 2015, chi abbia provveduto a posizionarli e se saranno rimossi. “Quei blocchi – riferisce Caradonna in aula – sono posizionati proprio all’ingresso e non permettono alle persone che abitano esattamente subito dopo quella palazzina, di poter accedere, quindi sono costretti a fare un giro lunghissimo per poter raggiungere la propria abitazione”. L’assessore Galasso risponde che i blocchi di calcestruzzo sono a perimetro di un’area di lottizzazione Noema non ancora completata, e in ogni caso l’amministrazione ha previsto la realizzazione di una rotatoria per rendere fluido il traffico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.