L’IMPEGNO SOCIALE DI MICHELE. LA PROMOZIONE E LA TUTELA DEI DIRITTI.

Michele, fin da piccolo, si dedica al sociale grazie all’esempio di suo padre impegnato come volontario dell’Associazione degli Invalidi Civili e dell’Associazione degli Orfani di Guerra. Quando è poco più di un adolescente, Michele dedica il suo tempo libero al volontariato nella Croce Rossa Italiana, prestando servizio sulle ambulanze e facendo docenze di primo soccorso. Attiva anche la sua presenza nelle associazioni come la Culla di Spago, il Telefono Azzurro e la Lega Tumori.

Nell’anno 2000, grazie al volontariato all’interno dell’Associazione Invalidi Civili, Michele fonda una Rivista di Servizio Sociale dal nome “Bariracconta” di cui è Direttore Responsabile e Redattore. La rivista oggi è attualmente on-line.

Pochi mesi dopo nasce la sua prima organizzazione di volontariato, nonostante le difficoltà e gli ostacoli burocratici ed economici, è tutt’oggi attiva sul territorio di Bari e Provincia diventando anche un punto fermo della rete dei nodi antidiscriminazione.

L’idea di conciliare la sua attività lavorativa con l’impegno nel sociale convincono Michele ad avviare nell’anno 2004 anche una Cooperativa sociale al fine di professionalizzare i servizi già offerti dall’organizzazione di volontariato, della quale condivide obiettivi e finalità. Anche il suo impegno nel settore giornalistico ben si sposa con l’impegno sociale dando vita a mezzi di comunicazione che si pongono come strumenti di comunicazione e promozione sociale: riviste, radio e web tv.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.