BARI: CAOS PARCHEGGI PERSONE CON DISABILITÀ IN PIAZZA UMBERTO PER ASSENZA DI SEGNALETICA VERTICALE – LA DENUNCIA DI CARADONNA

Diverse segnalazioni cadute nel nulla. Tempo fa il consigliere comunale del Comune di Bari Michele Caradonna dopo diverse segnalazioni pervenute dai residenti del quartiere Libertà e da parte di diversi cittadini con disabilità, si era recato sul posto indicato, piazza Umberto, e aveva constato che  in corrispondenza dei numeri civici 54 e 58 non era presente la segnaletica verticale che indica i posti riservati alle persone con disabilità. Pur essendo presenti le linee gialle a delimitare gli spazi parcheggio riservati alle persone con disabilità, la mancanza di opportuna segnaletica verticale genera confusione. Molti automobilisti, distrattamente parcheggiano in quei posti pur non avendone diritto e rischiano multe da pagare. Al fine di porre fine a questa confusione  Il consigliere Caradonna aveva al sindaco Antonio Decaro di far ripristinare i cartelli. "Sono passati mesi – spiega Caradonna – senza che nessuno abbia ancora risolto una situazione gravosa per i detentori di pass che vedono il loro posto riservato occupato da automobilisti ignari, e gravosa anche per chi involontariamente parcheggia perché non si accorge delle strisce per terra.  Ora ho scritto una interrogazione urgente e spero che la cosa si risolva al più presto”.

LEGGI ANCHE L'ARTICOLO SUCCESSIVO DEL 14 DICEMBRE 2017

PIAZZA UMBERTO SEGNALETICA VERTICALE: QUANTO TEMPO ANCORA PER RIPRISTINARLA?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.